menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di gettarsi da 9 metri d'altezza, donna salvata da un agente di polizia

L'agente ha riportato una distorsione al polso ed è stato giudicato guaribile in pochi giorni. L'episodio è avvenuto nel quartiere Madonna di Campagna

Tenta di lanciarsi nel vuoto, ma viene salvata da un agente di polizia. E' successo nella serata di giovedì, nel quartiere Madonna di Campagna. Una donna di 40 anni, in preda a un attacco di panico, ha minacciato di lanciarsi nel vuoto dal balcone di casa, da un'altezza di circa 9 metri dal suolo.

Sul posto sono prontamente giunti gli agenti della polizia di Stato, uno dei quali si è precipitato all'interno dell'appartamento della signora. Mentre alcuni operatori rimasti sotto il palazzo intrattenevano la donna che ormai sporgeva all'esterno della balaustra del balcone della cucina, l'agente entrato in casa tentava di farla desistere. Malgrado la breve trattativa, la signora ha perso improvvisamente l'equilibrio: l'operatore di polizia a lei vicino, mettendo a rischio la propria incolumità, sporgendosi egli stesso dalla balaustra del balcone, al quale è rimasto ancorato con un solo braccio, è riuscito ad afferrare la signora per un polso permettendo che non scivolasse e non cadesse al suolo.

Con l’aiuto di altri agenti del commissariato Barriera Milano e Dora Vanchiglia, la vittima è stata definitivamente ancorata e messa in sicurezza e trasportata immediatamente presso una struttura ospedaliera, anche in conseguenza di alcune ecchimosi riportate al volto nell’urto con le strutture rigide del balcone durante la parziale caduta. Anche l’agente di polizia intervenuto nel salvataggio, al termine delle operazioni, ha lamentato forti dolori al polso destro: accertamenti presso una struttura ospedaliera hanno diagnosticato una distorsione al polso guaribile in alcuni giorni di riposo.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento