Sviene in casa per una fuga di gas: salvata 95enne

La donna non si vedeva in giro da due giorni

Immagine di repertorio

Anziana donna sviene in casa a causa di una fuga di gas ma  la polizia e i vigili del fuoco la salvano. È successo sabato 23 dicembre, nel ardo pomeriggio, in uno stabile di via Domodossola dove dopo che il proprietario di un alloggio, accortosi che la sua affittuaria, 95enne, non si vedeva da un paio di giorni, ha contattato la centrale operativa del nucleo mobile. 

Gli agenti, sopraggiunti poco dopo, hanno deciso di attivare i vigili del fuoco che hanno raggiunto una finestra, forzando la serranda. All'interno la donna giaceva semisvenuta nel letto, a causa di una perdita di gas che è stata prontamente bloccata, La donna, trasportata al Pronto soccorso dell'Ospedale Maria Vittoria, in codice giallo, non è in pericolo di vita grazie anche alla prontezza dei soccorsi che hanno evitato danni gravissimi. Salvo anche il gatto dell'anziana donna che è stato affidato al proprietario di casa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

  • Nel garage nascosta la merce del noto supermercato: un denunciato

  • Auto in fiamme nella notte: distrutti 5 veicoli in sosta

  • Accoltella il fratello dopo una violenta lite: ferito all'addome e al torace

Torna su
TorinoToday è in caricamento