Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Salone del Libro 2015 pronto a traslocare al PalaAlpitour

Il PalaAlpitour potrebbe essere la futura struttura che ospiterà, il prossimo anno, il Ssalone del Libro. Il 10 ottobre i vertici della Fondazione del Libro valuteranno le proposte tecnico-finanziarie

Continua la saga per la futura ubicazione del Salone del Libro. Ieri il rendez-vous al PalaAlpitour, la possibile struttura che potrebbe ospitare, nel 2015, la fiera internazionale del libro che accoglie, da anni, migliaia di turisti da tutto il mondo.

Soddisfatto il presidente Rolando Picchioni, uscito dalla nuova struttura con una maratona di sorrisi: "A me il PalaAlpitour è proprio piaciuto, è elegante, moderno, versatile - ha dichiarato -. E ha bellissimi spazi esterni: esamineremo con molta attenzione la proposta che ci faranno".

Dello stesso parere anche Ernesto Ferrero, secondo cui il trasloco del Salone del Libro, rappresenterebbe non soltanto un salto economico notevole, ma altresì, la possibilità di dare alla fiera nuovi stimoli.

Una diatriba non da poco quella con il Lingotto, nata dopo la mancata intesa per rinnovo dell'accordo con Gl Events, società francese che gestisce gli spazi di Lingotto Fiere. Dopo le buone impressioni dei vertici della Fondazione del Libro, al PalaAlpitour non resta che preparare una buona offerta, che sarà valutata nel cda del 10 ottobre prossimo.

Punto a favore, la vicinanza con il Teatro dei Ragazzi che il Salone potrebbe utilizzare come dependance per dibattiti ed approfondimenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salone del Libro 2015 pronto a traslocare al PalaAlpitour

TorinoToday è in caricamento