Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Il Salone del Libro firma l'accordo con la Fiera di Bologna

Il sodalizio è nato per lo sviluppo di nuove iniziative nell'ambito dell'editoria per ragazzi

Il Salone del Libro si allea con la Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna. È stato firmato mercoledì infatti, un protocollo d’intesa  per sviluppare insieme un programma di iniziative, eventi ed attività rivolte al mondo dell’editoria per ragazzi nell’ambito delle rispettive rassegne e, ove ritenuto opportuno, in ambito nazionale.

L'accordo è stato siglato dal Presidente della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura di Torino, Mario Montalcini, e da Franco Boni, Presidente di BolognaFiere S.p.A., che promuove e organizza la manifestazione bolognese, e rientra nell’ambito di un più ampio progetto di costruzione di un network fra realtà complementari.

"La collaborazione tra la più grande fiera professionale del mondo nel campo dell’editoria per ragazzi  - spiega Montalcini - e il maggiore Salone italiano dell’editoria generalista aperto al grande pubblico nasce per unire l’esperienza e la leadership delle due manifestazioni in un ambito comune:

quello dell’educational, che al Salone di Torino ha il fulcro nel Bookstock Village e nelle diverse iniziative che coinvolgono migliaia di studenti e docenti da tutta Italia, e che vede in Bologna un punto di riferimento internazionale nella messa a punto di nuove metodologie, strumenti editoriali e tecnologie applicati alla didattica". 

Per effetto del Protocollo verrà immediatamente istituito un Comitato, o gruppo di lavoro comune, con l’obiettivo di individuare e organizzare per le edizioni 2017 delle due rassegne (3-6 aprile Bologna, 18-22 maggio Torino) ambiti tematici di possibile collaborazione nel settore dell’editoria per ragazzi, con particolare riferimento alla formazione e alla didattica dei docenti, al mondo dell’illustrazione e delle applicazioni digitali.

Il Comitato non avrà poteri decisori, ma puramente consultivi: i risultati del suo lavoro dovranno essere presentati alle Parti entro il 27 febbraio 2017. Entrambi i Saloni saranno reciprocamente presenti con un proprio stand.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Salone del Libro firma l'accordo con la Fiera di Bologna

TorinoToday è in caricamento