menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salone del Libro 2017, Torino non cambia le date

La kermesse letteraria si svolgerà, come preannunciato, dal 18 al 22 maggio, indipendentemente dall'evento di Milano

Ora è finalmente ufficiale: il prossimo Salone del Libro di Torino non cambierà le date preannunciate e si svolgerà dal 18 al 22 maggio 2017. Inoltre il presidente della Fondazione del Libro - ente promotore dell'evento - sarà l'ex ministro Massimo Bray che ha sciolto le riserve e accettato l'incarico.

L'appuntamento con la kermesse letteraria, in programma - come stabilito di recente - indipendentemente da quello milanese, rispetterà le date storiche della buchmesse, confermate dall'assemblea dei soci della Fondazione, dopo una consultazione con gli editori, sostenitori della rassegna torinese. Ora si attende da parte di Bray, entro una ventina di giorni, il progetto dell'edizione 2017 del Salone che peraltro compirà 30 anni.

Qualche idea circola già ma nulla è ancora ufficiale né tantomeno confermato. La manifestazione si svolgerà al Lingotto mentre il Salone Off coinvolgerà anche il resto della città: si sta anche pensando di chiudere il Salone alle 20 e di trasferire gli eventi serali nelle librerie ma per i dettagli bisognerà aspettare ancora un po'.

La sindaca di Torino, Chiara Appendino, e il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, hanno inoltre annunciato che, mentre la Fondazione del Libro si occuperà degli incassi, per la gestione commerciale della manifestazione si sta pensando a un bando pubblico. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento