Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Salone del Libro: bagno di folla per il procuratore Caselli

Il procuratore Giancarlo Caselli ha presentato il suo libro "Dizionario Enciclopedico delle Mafie in Italia". Centinaia le persone accorse e tante le interruzioni per gli applausi

"Andreotti è stato giudicato per reati gravissimi, ma è stato fatto anche un grande lavoro di occultamento della verità e non chiedetemi il perché". Parole forti dette dal procuratore di Torino Giancarlo Caselli nel giorno in cui al Salone del Libro presenta il "Dizionario Enciclopedico delle Mafie in Italia".

Centinaia le persone accorse ad assistere alla presentazione del libro di Caselli e discorso interrotto più volte dagli applausi scroscianti del pubblico. "Certa politica trasversale e certi media hanno trattato gli esiti del processo Andreotti facendo un pessimo servizio alla trasparenza della giustizia - ha aggiunto -, hanno detto il falso e messo in forse sentenze definitivamente confermate dalla Cassazione".

"Ragionare su questi temi significa contrastare una certa politica che ha sempre avuto e ha tuttora scambi e rapporti con le realtà mafiose - ha concluso Caselli -. E' opinione comune e diffusa che Andreotti sia stato assolto o perseguitato da certa magistratura assatanata di giustizialismo, invece fu giudicato colpevole per reati gravissimi, per avere avuto rapporti con elementi criminali di spicco come Stefano Bontade".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salone del Libro: bagno di folla per il procuratore Caselli

TorinoToday è in caricamento