rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca San Mauro Torinese

Orrore al cimitero: una salma abbandonata in un deposito dopo l'esumazione

Denunciati titolare e dipendenti ditta

Orrore al cimitero di San Mauro Torinese. A inizio marzo 2021 i carabinieri del nucleo antisofisticazione e sanità (Nas) di Torno sono intervenuti e hanno denunciato per vilipendio di cadavere e falso il titolare e due dipendenti della società che gestisce i servizi cimiteriali: sono ritenuti responsabili di avere abbandonato, in un deposito di attrezzi, i resti umani di una persona morta nel 1992 che erano stati riesumati.

La ditta aveva poi attestato di avere nuovamente tumulato i resti, ma questo non era avvenuto e il corpo era rimasto all'interno del deposito, dove è stato trovato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orrore al cimitero: una salma abbandonata in un deposito dopo l'esumazione

TorinoToday è in caricamento