rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca

Saldi invernali 2017, è partita la caccia all'affare

E nel giorno dell'Epifania, i centri commerciali e i negozi del centro resteranno aperti

Partono ufficialmente oggi, 5 gennaio, i saldi a Torino e dureranno fino al 2 marzo. Dunque, per chi da tempo aveva puntato quel maglione griffato o quelle scarpe da ginnastica costose, è arrivato il momento di mettere mano al portafoglio. Anche domani, giorno dell'Epifania, pur essendo considerata festivo, vedrà tutti i negozi e i centri commerciali aperti proprio per favorire la clientela alla ricerca dell'articolo d'occasione.

Ma a dirla tutta, in maniera più o meno velata, gli sconti in città sono attivi già da qualche giorno, sia nelle boutique di lusso che in alcune grandi catene. In vari negozi infatti, dal 27 gennaio, la merce è scontata per chi è in possesso della tessera fedeltà; in altri invece, dove il saldo non è segnalato sul cartellino, la commessa è pronta ad avvisare la clientela che il capo prescelto verrà scontato alla cassa; in altri ancora, la merce è semplicemente in promozione. 

Ma quanto spenderanno i torinesi quest'anno per i saldi invernali? Se l'anno scorso, secondo Confcommercio la spesa media a famiglia si aggirava attorno ai 346 euro per capi d'abbigliamento, calzature e accessori, quest'anno secondo l'Adoc (Associazione difesa orientamento consumatori), la cifra sarà più bassa, sui 250 euro a famiglia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saldi invernali 2017, è partita la caccia all'affare

TorinoToday è in caricamento