Una nuova direzione per Sai Global Italia con sede a Torino

Si chiama Roberto Persico, è esperto di vendite e management internazionale e punta tutto sulla valorizzazione delle risorse umane: è il neo direttore e AD di SAI Global Italia, la divisione nazionale del gruppo leader a livello mondiale in certificazione e compliance aziendale, con sede a Torino

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Si chiama Roberto Persico, è esperto di vendite e management internazionale e punta tutto sulla valorizzazione delle risorse umane. È il neo direttore e AD di SAI Global Italia, la divisione nazionale del gruppo leader a livello mondiale in certificazione e compliance aziendale, con sede a Torino.

Roberto Persico, il neo direttore generale e AD di SAI Global Italia che approda al nuovo incarico con un unico chiaro obiettivo: utilizzare al meglio le risorse disponibili per aumentare l'efficacia e l'efficienza del servizio in un'ottica di migliore servizio ai propri clienti.

"Le aziende performano sulla base delle capacità che hanno le risorse umane che le compongono. Ascoltando le necessità dei clienti con cui ci confrontiamo tutti i giorni, per essere in grado di soddisfarne le necessità per quanto riguarda la sicurezza, l'ambiente e la Responsabilità Sociale d'Impresa senza dimenticare il supporto nella verifica della loro catena di fornitura. Oggi contiamo su un numero di auditor ed ispettori di grande capacità e professionalità, possiamo crescere solo ed esclusivamente migliorandone le competenze, fidelizzandoli maggiormente e preparandoli a soddisfare le future necessità dei nostri clienti".

"Tutto sta a partire dall'esistente" - ribadisce Persico - "in particolare da un ottimo team di lavoro e dalla costante ed accurata attenzione al cliente".

Torinese, classe 1968, sposato con Elisabetta, hanno tre figli. È esperto in vendite, HR e management internazionale, con una esperienza acquisita nel contesto di realtà globali come Ingersoll Rand (veicoli attrezzati, sistemi per aria compressa e movimentazione materiali, sistemi di condizionamento) Invensys Wonderware (Software per l'automazione industriale) ed Achilles Group (sistemi di gestione del rischio della catena di fornitura e approvvigionamento per aziende come ABB, Unilever, Toyota Europe e Shell), che gli ha permesso di confrontarsi, nel tempo, con mercati molto differenti.

Roberto Persico rappresenta la figura ideale per aprire la divisione italiana ad un'ottica più internazionale nel supporto delle necessità delle imprese Italiane clienti di SAI Global, per sviluppare ulteriormente le proprie capacità di export.

Torna su
TorinoToday è in caricamento