Cronaca San Salvario / Corso Massimo d'Azeglio

La ruota panoramica del Valentino sarà inaugurata il prossimo 28 marzo

Il benestare dalla Soprintendenza dei Beni Culturali è arrivato: il Turin Eye verrà realizzato secondo il modello parigino e non sarà alto più di 46 metri

Nonostante le polemiche anche Torino, come tutte le grandi capitali europee, avrà la sua ruota panoramica. Il via libera dalla Soprintendenza dei Beni Culturali è finalmente arrivato e la sua installazione diventa così ufficiale. Il Turin Eye verrà inaugurato il prossimo 28 marzo al Valentino, davanti a Torino Esposizioni, e vi resterà fino alla fine del 2016. Dopo questa data la ruota verrà spostata a Italia 61 dove resterà in maniera permanente.

La ruota panoramica torinese sarà come quella di Parigi: alta 46 metri - meno dei 60/70 metri previsti inizialmente - e provvista di cabine climatizzate, adatte sia ai mesi estivi che quelli invernali. La ditta che la costruirà spenderà 6 milioni di euro, cifra che potrà ammortizzare con i costi dei biglietti che dovrebbero aggirarsi sugli 8 euro a persona (5 euro i ridotti). Ogni cabina accoglierà cinque persone e i visitatori, durante il giro, potranno ascoltare - grazie ad una voce registrata - la storia di Torino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ruota panoramica del Valentino sarà inaugurata il prossimo 28 marzo

TorinoToday è in caricamento