Cronaca Centro / Via Roma

Cammina in strada col registratore di cassa sotto il braccio, colpo alla gelateria Paradise

L'uomo si è introdotto nella gelateria Paradise di via Roma e ha sradicato il registratore di cassa. Nelle sue tasche sono state trovate delle tenaglie

Sradica il registratore di cassa della gelateria e passeggia come nulla fosse in pieno centro. E' successo stanotte, intorno all'1.00, tra le vie Giolitti e Carlo Alberto dove i carabinieri hanno arrestato il reo, un cittadino italiano di 44 anni, mentre cercava di passare inosservato appena dopo aver commesso il furto.

I militari hanno, infatti, notato l'uomo passeggiare con sottobraccio un foglio di cartone. Inospettiti, lo hanno fermato per un controllo e hanno notato che altre al cartone vi era un sacchetto in cellophane contenente un registratore di cassa, appena rubato dalla Gelateria Paradise di Via Roma. All'interno del registratore, infatti, vi erano diversi scontrini fiscali di chiusura giornaliera relativi all’esercizio e una somma di 41,05 euro.

In tasca all’uomo, peraltro, i militari hanno trovato una tenaglia in ferro utilizzata per il furto nel locale. I carabinieri si sono poi recati nella gelateria dove hanno notato non solo la mancanza del registratore, ma anche alcuni segni di effrazione in prossimità della sua collocazione. L’uomo, già gravato da precedenti di polizia, è stato dunque arrestato per furto aggravato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cammina in strada col registratore di cassa sotto il braccio, colpo alla gelateria Paradise
TorinoToday è in caricamento