Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Rubato il cane di Tevez, l'Apache si appella a Twitter e lo ritrova

Un post del campione argentino ha mandato in subbuglio il popolo bianconero. Ma il cane della figlia è stato ritrovato poco dopo nei pressi dell'abitazione

Il cane di Carlos Tevez rapito da una banda di delinquenti?. Forse no. Due cinguettii del campione argentino della Juventus, apparsi questo pomeriggio sulla sua bacheca, hanno messo apprensione nel mondo bianconero. “Una persona a bordo di una mini Cooper grigia si è portata via il cane delle mie figlie” è il primo tweet che l’Apache ha pubblicato poco dopo le ore 15. Il numero 10 bianconero ha poi invitato i propri followers a diffondere la notizia via web, pubblicando anche una foto dell’amico a quattro zampe.

Ma Boo, questo il nome del cane, è stato rintracciato poco dopo nei pressi dell’abitazione. Tevez ha così deciso di rassicurare i suoi fans con un secondo tweet “Già si trova a casa con noi”. L’Apache potrà così preparare al meglio l’atteso derby della Mole. Le forze dell’ordine, va anche detto, non avevano ricevuto alcuna denuncia. Un episodio del genere, inoltre, aveva riguardato in passato un altro giocatore della Juve: ossia Enzo Maresca, ben conosciuto anche sull'altra sponda del Po per l'esultanza polemica dopo un gol in un derby.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubato il cane di Tevez, l'Apache si appella a Twitter e lo ritrova

TorinoToday è in caricamento