Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca stazione ferroviaria

Ruba il borsello al capotreno, lo minaccia e fugge, ma il convoglio viene bloccato

Il mezzo era appena partito da Bardonecchia ed è stato fermato a Beaulard. Il ragazzo potrebbe anche avere imbrattato la stazione con un amico

immagine di repertorio

Ha rubato il borsello di servizio a un capotreno e anche un martelletto frangivetro per le emergenze. A finire nei guai è stato un 17enne straniero che, dopo essere salito su un convoglio diretto a Torino nella mattinata di ieri, domenica 23 aprile 2017, alla stazione di Bardonecchia, ha minacciato il ferroviere che si era accorto del furto. Nel giubbotto, il ragazzo aveva la pinza obliteratrice e il dispositivo per la biglietteria a bordo treno.

Quando il capotreno ha cercato di bloccarlo il ragazzo è riuscito a divincolarsi e a fuggire nelle altre carrozze. Il treno, però, è stato bloccato alla stazione ferroviaria successiva, a Beaulard, dove è salita la polizia che ha fermato e denunciato il giovane per rapina, resistenza e minacce a pubblico ufficiale.

La polizia ferroviaria sta vagliando la posizione del fermato e di un suo amico per l’imbrattamento della stazione di Bardonecchia, avvenuto poco prima del furto sul treno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba il borsello al capotreno, lo minaccia e fugge, ma il convoglio viene bloccato

TorinoToday è in caricamento