Cronaca Barriera di Milano / Via Amilcare Ponchielli

I nomadi imperversano in via Ponchielli. I cittadini chiedono lo sgombero

Da tre mesi le roulotte continuano a far compagnia ai residenti del quartiere. A chiedere un intervento è anche la presidente della circoscrizione Sei

Tre mesi e mezzo di convivenza forzata. I nomadi che hanno preso possesso abusivamente dei parcheggi di via Ponchielli e di via Leoncavallo non sembrano aver alcuna intenzione di levare le tende. Lo sanno bene i residenti che hanno nuovamente denunciato il caso alla polizia municipale di via Leoncavallo e alla circoscrizione Sei. Nel mirino sono finiti quei camper e quelle roulotte che da settembre stanno facendo perdere il sonno al quartiere Barriera di Milano. Gli ospiti in questione, armati di roulotte, potrebbero persino essere gli stessi che hanno occupato decine di volte via Monteverdi e che oggi – a causa dei provvedimenti adottati dal Comune di Torino – sono costretti ad emigrare altrove. Magari a ridosso di un centro abitato, come avvenuto in questo caso.

I nomadi continuano così a farsi beffe dell’ordinanza emessa anni fa dall’ex sindaco di Torino Chiamparino che vieta su tutto il territorio comunale “l’utilizzo di aree pubbliche e private soggette a pubblico passaggio come luogo di dimora e di bivacco tramite stazionamento e/o posizionamento di tende, furgoni e roulotte”. Preoccupazione tra i residenti della zona. “In tre mesi abbiamo allertato le forze dell’ordine più e più volte ma ad oggi non è cambiato nulla - lamenta Bartolomeo, uno dei cittadini della zona, fra i più arrabbiati -. Sembra che il problema non interessi a nessuno se non a noi. Ma litigare ogni giorno con questa gente non è bello. Siamo già arrivati alle minacce e come se non bastasse questi signori non perdono l’occasione per far sporcare i loro cani sui marciapiedi o sulle aree verdi”.

Indignazione anche dal centro civico di via San Benigno. “E’ una vergogna. Vista la situazione paradossale torneremo a chiedere lo sgombero - la dichiarazione rilasciata dalla presidente della circoscrizione Sei Nadia Conticelli -. Quelle persone non possono accamparsi in mezzo ad una via come se nulla fosse. Lo vieta il regolamento. E queste leggi devono essere applicate, non si può continuare a fare finta di nulla”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I nomadi imperversano in via Ponchielli. I cittadini chiedono lo sgombero

TorinoToday è in caricamento