Cronaca Lucento / Via Terni

"Quella rotonda è vergognosa. Bisogna intervenire al più presto"

La denuncia di Nico Marinelli di "Tre Merli Sotto Shock" per le condizioni della rotonda che unisce via Terni, via Cuniberti e via Segantini. L'ultimo incidente è avvenuto giovedì scorso: vittima un ragazzo con la moto

Le condizioni della rotonda che collega via Terni a via Cuniberti

La pioggia e il maltempo di questo inverno hanno lasciato il segno su molte strade cittadine. Alcune sono state rattoppate, mentre altre si trovano ancora in condizioni molto precarie e pericolose. Una di queste è la rotonda che unisce via Terni, via Cuniberti e via Segantini, situata poco prima di piazza Manno.

"Quella rotonda è vergognosa - denuncia Nico Marinelli, presidente dell'associazione Tre Merli Sotto Shock -. E' una trappola sia per chi va in moto sia per chi va in bicicletta con tutta quella sabbia sull'asfalto". E le foto delle condizioni dell'asfalto parlano chiaro. Ma non solo. Sono già più di una decina i motociclisti e ciclisti caduti in quel tratto di strada, l'ultimo dei quali è stato un ragazzo giovedì scorso, costretto alle cure mediche al Pronto Soccorso.

"E' bene portare alla luce le condizioni delle strade ridotte male - conclude Nico Marinelli -. L'obiettivo è che si intervenga per il loro ripristino prima che qualcuno ci rimetta la vita".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Quella rotonda è vergognosa. Bisogna intervenire al più presto"

TorinoToday è in caricamento