Sfrecciano in auto e passano con il semaforo rosso: pregiudicati arrestati per spaccio

Trovati dai finanzieri due panetti contenenti alcune centinaia di grammi di hashish nascosti sotto il sedile del passeggero

Immagine di repertorio

È costato caro (l'arresto) a due uomini a bordo di un’auto passare con il semaforo rosso. L’altra sera, nei pressi di via Druento a Torino, un equipaggio di finanzieri della Compagnia di Caselle Torinese ha visto sfrecciare l’auto con i due occupanti.

Il mezzo è stato fermato e durante la perquisizione dell’autovettura i militari hanno trovato due panetti contenenti alcune centinaia di grammi di hashish nascosti sotto il sedile del passeggero.

Subito dopo i finanzieri hanno perquisito anche le abitazioni dei due fermati, due trentenni di Chivasso già noti alle forze dell’ordine per spaccio di sostanze stupefacenti e, uno dei due, anche per rapina.

Alla fine dell’intervento i due sono stati arrestati e condotti presso il carcere Lorusso-Cutugno di Torino a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Tragedia alla fermata a Torino: colpito da un malore, morto sotto gli occhi di numerose persone

  • Primark apre a Le Gru: in arrivo il marchio che fa impazzire le adolescenti di tutto il mondo

Torna su
TorinoToday è in caricamento