menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rom di 17 anni si barrica su un balcone in stato confusionale

L'episodio in via Pasquale Paoli. Ad allertare le forze dell'ordine ci hanno pensato alcuni vicini di casa. Il ragazzo era stato ospite nella notte di un 50enne che aveva poi ferito con un coltello

Si è barricato su un balcone al quarto piano di un palazzo di via Pasquale Paoli ma è stato scambiato per un ladro dai vicini di casa che allarmati hanno pensato bene di chiamare la polizia. In realtà il giovane protagonista di questa storia, un rom di appena 17 anni, non stava affatto cercando di entrare in un appartamento per rubare. Il ragazzo era stato ospite nella notte tra sabato e domenica di un amico, un cinquantenne italiano che per altro aveva anche ferito in modo lieve al collo con un coltello. A quanto pare a causa di un diverbio.

Il giovane, al momento dell'arrivo degli agenti, stava dando in escandescenza sul balcone lanciando vasi, pezzi di mattone e ceramiche davanti agli occhi atterriti di passanti e residenti. La polizia lo ha poi convinto a scendere dopo una lunga trattativa. Un aiuto sostanziale lo ha fornito la sorella, giunta sul posto. I soccorsi hanno successivamente trasportato il 17enne in ospedale per una serie di accertamenti. Il 50enne che aveva ospitato il ragazzo, invece, è stato portato negli uffici della procura per essere interrogato.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento