Usano un bambino piccolo per chiedere l'elemosina, allontanate e denunciate

I carabinieri sono intervenuti nel parcheggio del supermercato Pam di viale Europa a Leini dopo le segnalazioni di alcuni clienti

Immagine di repertorio

Due ragazze nomadi di etnia rom sono state denunciate ieri, mercoledì 21 giugno 2017, dai carabinieri che sono intervenuti nel parcheggio del supermercato Pam di viale Europa a Leini.

Sono state sorprese mentre utilizzavano il figlioletto di una delle due, di pochi anni, per impietosire i clienti e farsi dare monete o convincerli ad acquistare beni all'interno del punto vendita.

Oltre a essere allontanate, le due sono anche state denunciate con l'accusa di accattonaggio. La loro presenza era stata segnalata ai militari da alcuni clienti del supermercato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Moto trovata in un fosso a bordo strada: centauro morto nonostante i soccorsi

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

  • Abbandona un sacco lungo la strada: “pizzicato” dalle telecamere e sanzionato dai vigili

Torna su
TorinoToday è in caricamento