Cronaca Campidoglio / Via Fiano

Troppe multe per divieto di sosta a Campidoglio, scoppia la rivolta dei cittadini

Vigili accerchiati dopo l'ennesima sanzione apposta sul parabrezza in via Fiano. I residenti chiedono una soluzione per l'emergenza parcheggi

Un momento della protesta in via Fiano

Troppe multe per divieto di sosta nel quartiere Campidoglio, mentre i residenti hanno chiesto più parcheggi all'amministrazione comunale. Così, nel pomeriggio di lunedì 14 novembre, all'ennesima contravvenzione appoggiata sul parabrezza di un'auto è scoppiata la protesta e una pattuglia della polizia locale è stata accerchiata da un manipolo di cittadini infuriati.

L'episodio è avvenuto in via Fiano, dove i cittadini parcheggiano i veicoli in un tratto di strada destinato ai pedoni. La stessa zona era stata tappezzata di volantini da parte di un gruppo anonimo (si firmano "i cittadini del Borgo Vecchio") che lamenta come il problema dei parcheggi della zona non sia mai stato affrontato e come, nell'ultimo periodo, le multe per divieto di sosta siano state 7-800.

La discussione tra cittadini e vigili (erano presenti in otto) è durata pochi minuti. Poi i gli agenti hanno deciso di andarsene e proseguire il loro giro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppe multe per divieto di sosta a Campidoglio, scoppia la rivolta dei cittadini

TorinoToday è in caricamento