Pregiudicato scappa da comunità, recuperato in stazione dopo dieci giorni

L'uomo, ritrovato ad Alba, deve scontare una pena di dieci anni per vari reati. Scoperta a Moncalieri la sua casa-nascondiglio

Era fuggito dalla comunità dove stava scontando la pena e i carabinieri l’hanno ritrovato in stazione. E’ durata solo dieci giorni la “latitanza” di Sandro Franciosi, 51enne di Torino, recuperato ad Alba dopo essere scappato dalla struttura nella quale si trovava per espiare, secondo le prescrizioni della misura alternativa dell’affidamento in prova, dieci anni di reclusione.

L’uomo ha un lungo passato fatto di rapine, furti, falso e spaccio di droga. Reati commessi in un arco di otto anni - dal 2005 al 2013 - nelle provincie di Torino, Genova e Bologna. 

I militari hanno inoltre localizzato un appartamento sito a Moncalieri, che Franciosi utilizzava come nascondiglio. All’interno, sono stati rinvenuti e sequestrati diversi arnesi da scasso, passamontagna, cappellini da baseball, un foglietto riportante le indicazioni per la produzione di amfetamina e due patenti di guida risultate non censite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento