Cronaca Castellamonte

Identificato il cadavere di Castellamonte: è Domenico Nora

Il corpo era stato trovato lo scorso dicembre vicino alla centrale di Piova a Castellamonte. Era privo di testa e per questo è stato difficile identificarlo. Dopo l'esame sul dna è stato confermato che è Domenico Nora

Domenico Nora, di lui si era occupato anche "Chi l'ha visto?"

L'esame del dna ha confermato che il corpo trovato a metà dicembre scorso a Castellamonte, come si apprende da "La Sentinella del Canavese", vicino alla centrale di Piova, è di Domenico Nora. L'uomo, un quarantanovenne di Cuorgnè, all'epoca del ritrovamento era sparito da circa una settimana dalla sua abitazione.

La Procura ha disposto le analisi approfondite, confrontando il dna del cadavere con quello degli effetti personali dell'uomo, di cui ormai i familiari non avevano più tracce. Ci sono voluti oltre tre mesi per l'identificazione perché del corpo ritrovato, che si trova tuttora nell'obitorio dell'ospedale di Cuorgnè, sono rimaste parti non facilmente identificabili, oltre al fatto che è stato ripescato privo della testa.

-> 5 DICEMBRE 2011 - Cuorgné: scomparso Domenico Nora, avviate le ricerche

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Identificato il cadavere di Castellamonte: è Domenico Nora

TorinoToday è in caricamento