Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Ivrea

Lascia i figli a scuola e scompare. Ritrovato vicino al cimitero

E' stato ritrovato in stato confusionale all'interno della propria auto. Moris Bosso potrebbe essere scappato a causa di alcuni debiti che aveva

Da lunedì mattina, e per tre giorni, non si sono avute più notizie di Moris Bosso, un trentunenne residente ad Ivrea, dipendente della Comdata.

La mattina del 25 febbraio era uscito da casa per accompagnare come sempre i figli a scuola ma, dopo averli lasciati, non è più rincasato. Le ricerche della Polizia si sono estese per tutta Ivrea, con le ricerche concentrate soprattutto sul ritrovamento di una Fiat Stilo, l'auto con cui Moris si era allontanato.

A tre giorni dalla scomparsa gli agenti lo hanno ritrovato in un paese a pochi chilometri da Ivrea. Moris Bosso era proprio all'interno della vettura, in stato confusionale, parcheggiato vicino al cimitero di Colleretto Giocosa. Ha confessato di essersi allontanato da casa perché molto depresso. Il motivo della sua scomparsa potrebbe essere da ricercare in alcuni debiti che avrebbe detto di avere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia i figli a scuola e scompare. Ritrovato vicino al cimitero

TorinoToday è in caricamento