Cronaca

Rionero: 2 sciatori dispersi salvati dal cellulare

2 sciatori, dispersi sulle montagne olimpiche del torinese, si salvano chiamando i loro parenti in Gran Bretagna, che allertano i soccorsi e li salvano

Si sono messi in salvo, due sciatori inglesi, mettendosi in contatto telefonicamente con i loro familiari. Protagonisti della disavventura un uomo di 27 anni e una donna di 29, usciti lunedì pomeriggio nel vallone del Rionero.

E' successo ieri, nelle montagne olimpiche del torinese. Una fitta bufera di neve, li aveva fatti perdere, non riuscendo più tornare all'hotel Sauze d'Oulx dove alloggiavano. Fortunatamente si sono salvati chiamando a casa, in Gran Bretagna, col telefono cellulare a dei parenti che immediatamente hann o cercato di mettersi in contatto con l'albergo.
La direzione, poi,  ha avvisato la polizia e il soccorso alpino,  riuscendo a metterli in salvo nonostante le difficili condizioni meteorologiche.

I due sciatori britannici, che si erano avventurati in un fuoripista, sono stati trovati infreddoliti e hanno corso il pericolo, se non fossero stati raggiunti, a non superare la notte, viste le avverse condizioni meteorologiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rionero: 2 sciatori dispersi salvati dal cellulare

TorinoToday è in caricamento