menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritorna il caldo torrido a Torino, attese temperature fino a 40 gradi

Dopo una breve pausa, sulla nostra Regione torneranno temperature roventi e afa. Un po' di refrigerio potrebbe arrivare a partire da lunedì grazie al cedimento della'alta pressione e all'ingresso di correnti dall'Atlantico

Chi credeva che l'ondata di caldo avesse raggiunto il picco la scorsa settimana, si sbagliava di grosso. Dopo una breve pausa in cui l'aria s'è fatta più respirabile - soprattutto di notte - a Torino le temperature torneranno roventi.

Come precisa l'Arpa Piemonte, lo spostamento verso est dell'anticiclone africano, che si posizionerà sul Mediterraneo centrale, convoglierà un flusso più umido sudoccidentale sulla nostra Regione, con conseguente aumento delle condizioni di afa per la seconda parte della settimana. Già nella giornata di ieri le temperature in città hanno raggiunto i 36 gradi nelle ore più calde e fino a 38 sulle pianure del basso Piemonte: per trovare lo zero termico, infatti, è necessario salire fino a 4000 metri.

E da giovedì un'altra ondata, con temperature che potrebbero addirittura sfiorare i 40 gradi, accompagnati dalla solita e cara afa. Eventuali danze della pioggia saranno pressochè inutili; anche gli abituali acquazzoni pomeridiani e sui rilievi saranno piuttosto assenti: a Torino, da inizio mese, sono caduti a malapena 4-5 millimetri di pioggia.

La speranza di avere un po' di refrigerio potrebbe farsi concreta a partire da lunedì, grazie al cedimento della'alta pressione e all'ingresso di correnti dall'Atlantico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento