Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Vanchiglia / Murazzi del Po Ferdinando Buscaglione

Le alghe infestanti tornano sul fiume

La pianta originaria del Sudamerica è ricomparsa nel tratto centrale cittadino

le alghe lo scorso anno

Tornano le alghe sulle acque del Po. Al termine del sopralluogo condotto dai tecnici esperti dell'Arpa Piemonte, l'esito è confermato: la pianta invasiva originaria del sud America che la scorsa estate aveva invaso il tratto di fiume in centro città, creando sulla superficie un vasto tappeto verde, è stata scoperta nuovamente tra il ponte Umberto I e l'ex imbarco Gtt ai Murazzi.

Il Myriophillum acquaticum è infestante e, a differenza di altre piante acquatiche che invece spesso segnalano la ritrovata qualità delle acque, aggressiva e pericolosa per l'ecosistema e per i canottieri che sul Po praticano attività. Per sradicarlo, l'amministrazione, su consiglio dei tecnici esperti, aveva optato per un'operazione meccanica a mano, tramite gommoni e utilizzo di reti. Modalità efficace, secondo gli addetti ai lavori, e sicuramente meno costosa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le alghe infestanti tornano sul fiume

TorinoToday è in caricamento