Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Strada Castello di Mirafiori

Finita la parentesi dei giochi, i rom tornano in strada Castello

I rom sono tornati in strada Castello di Mirafiori con il solito spettacolo ben noto ai residenti. Il consigliere Domenico Morra si chiede: "Non è possibile trovare una soluzione?"

Non hanno nemmeno atteso la fine dei World Masters Games: i rom sono tornati in strada Castello sabato pomeriggio. Una scena ben conosciuta dai residenti di Mirafiori Sud, dove la presenza di carovane di nomadi è ormai stabile da anni. I camper sostano sotto l’alberata di strada Castello, oppure presso la rotonda di via Artom; altrimenti, rimane la piazzola di sosta vicino al mausoleo della Bela Rosin.I problemi sono i soliti, legati ai rifiuti e al bivacco lungo una delle arterie principali del quartiere.

A denunciare la situazione è Domenico Morra, capogruppo della Lega Nord della Circoscrizione Dieci: “I rom se ne sono andati soltanto nel periodo dei World Masters Games, poi sono tornati – afferma – ma se è stata trovata una soluzione per queste settimane, perché non si può adottare sempre? Non è possibile che a Mirafiori rimanga questa vergogna”.

Il presidente della Dieci spiega però che la Circoscrizione non ha le competenze per risolvere questo problema. Marco Novello afferma: “Io mi sono occupato della situazione più volte; ma spero che qualcuno intervenga al più presto, magari il prefetto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finita la parentesi dei giochi, i rom tornano in strada Castello

TorinoToday è in caricamento