Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Guasti tecnici all'aereo, 24 ore di odissea per i passeggeri da Palermo

I ritardi sono stati causati da un guasto tecnico dell'aeromobile e da alcune procedure burocratiche che hanno di fatto generato ulteriori ritardi

Ventiquattr'ore di attesa per raggiungere l'aeroporto di Caselle. E' quello che è successo ai passeggeri del volo Fly Hermes, ai suoi esordi, diretto a Torino da Palermo.

Dalle 14 di giovedì i poveri malcapitati hanno atteso l'aeromobile all'aeroporto palermitano Falcone Borsellino, veivolo che è partito solo nel pomeriggio di ieri.

Giovedì, infatti, il volo è stato spostato dalle 14 alle 17 e, successivamente, dalle 17 alle 20. L'aeromobile, tuttavia, non era ancora pronto a partire, così è stata data la possibilità ai passeggeri di essere sistemati in albergo in attesa del volo previsto - sempre per le 14 - il giorno dopo. Una vera odissea perchè quando i passeggeri, ieri, hanno raggiunto nuovamente l'aeroporto, non hanno, tuttavia, trovato l'aeromobile. Il volo è decollato poi nel tardo pomeriggio.

A causare i disagi, secondo la compagnia Fly Hermes, un guasto tecnico di giovedì ed una serie di procedure burocratiche in ordine alla certificazione di sicurezza del volo che hanno ritardato la partenza.

Intanto, sempre nella giornata di ieri, alcuni passeggeri provenienti da Torino con un volo Alitalia che faceva scalo a Roma non hanno trovato il bagaglio. La compagnia conferma che sono 68 bagagli smarriti e che domani saranno regolarmente consegnati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasti tecnici all'aereo, 24 ore di odissea per i passeggeri da Palermo

TorinoToday è in caricamento