menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nel grattacielo Intesa Sanpaolo il ristorante "Piano 35", in cucina Ivan Milani

Il nuovissimo ristorante, situato al 35° piano, offrirà un'esperienza unica e di alta cucina

L’appuntamento è ad estate inoltrata, quando il nuovissimo ristorante, situato in cima al grattacielo San Paolo, aprirà al pubblico e diletterà torinesi e visitatori da tutto il mondo in cerca di un’esperienza di alta cucina e di una location unica e già molto apprezzata per la città. 

In cucina le mani esperte dello chef torinese Ivan Milani. 

Andiamo a scoprire da vicino le prime indiscrezioni. 

I locali del nuovissimo ristorante gourmet promettono grandi sorprese, arredamenti avvenieristici e colori chiari, grandi vetrate che permetteranno di godere di una splendida vista sulla città, su tre lati. 

Non si sa ancora molto sul menù e sulla scelta dei piatti.

Ivan Milani è noto per essere attento ai prodotti del territorio ed ha una lunga esperienza nelle Langhe, dove ha lavorato per molti anni. Si è sempre definito un autodidatta in cucina e la sua storia è senz’altro interessante e ricca di esperienza ed estro. 

Ha gestito per alcuni anni il Caffè Elena di piazza Vittorio e si è dedicato per molto tempo alla scoperta e lo studio delle proposte delle grandi cucine stellate in giro per l’Europa, prima tra tutte la cucina del Combal Zero di Davide Scabin, da cui dichiara di aver preso ispirazione.

Si è poi trasferito nelle Langhe dove ha lavorato in alcuni ristoranti prima di approdare al ben noto San Quintino Resort a Busca, in provincia di Cuneo. 

Ora è pronto per affrontare questa nuova esaltante esperienza che certamente regalerà al pubblico piacevoli sorprese. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento