Stacca a morsi l'orecchio di un rivale, arrestato

E' successo ieri davanti ad una birreria di Via Cigna, dopo una lite su questioni sentimentali. Non è stato ritenuto opportuno riattaccare l'orecchio alla vittima, per non causare ulteriori infezioni

Stacca a morsi l'orecchio di un conoscente dopo una lite. Arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Torino un nigeriano di 23 anni. Il fatto e' avvenuto il 6 Agosto davanti alla birreria di Via Cigna 22. Il colpevole, Michel T., residente a Torino in Corso Giulio Cesare si trovava verso mezzanotte alla birreria dove ha incontrato un suo connazionale, S.G. di 31 anni, che conosceva di vista per aver frequentato in passato la sua attuale fidanzata.

La conversazione è andata avanti fino a discutere della passata storia sentimentale, fino a far nascere una lite con strattonamenti pugni e calci da parte di T.che ha cercato di colpire con un coltello all'addome il rivale che fortunatamente e' riuscito a evitarlo. Poi, ancora piu' adirato, e' saltato addosso a S.G. e gli ha strappato il lobo dell'orecchio per poi fuggire via di corsa. La vittima, in stato di shock, e' stata subito soccorsa da un suo amico e portato all'Ospedale Giovanni Bosco di Torino per essere medicato.

Nel frattempo i carabinieri del Nucleo Radiomobile, avvertiti dei fatti dal proprietario della birreria, si sono recati all'Ospedale dove, dopo aver identificato la vittima e preso informazioni sull'accaduto, hanno notato l'aggressore insieme ad un gruppo di persone nigeriane. L'uomo e' stato riconosciuto e arrestato. L'orecchio amputato ed il lobo sono stati raccolti dal proprietario della birreria e consegnati al personale medico che, al momento, non ha ritenuto opportuno ricucirlo alla vittima perche' potrebbe causare ulteriori infezioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(ASCA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento