Cronaca Vallette / Strada di Lanzo

Colpisce il rivale con uno scalpello, gli agenti arrestano un 43enne

Un altro cittadino, di 63 anni, è stato denunciato in stato di libertà per lesioni aggravate

Prima hanno bevuto fino a scoppiare, poi hanno cominciato a discutere animatamente. Venendo alle mani, probabilmente a causa dell’abuso di alcol.

Il fatto in via Lanzo dove gli agenti della Squadra Volante hanno arrestato un italiano di 43 anni per minacce resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento. L’uomo è stata anche sanzionato per ubriachezza molesta. Nello stesso intervento un altro cittadino, di 63 anni, è stato denunciato in stato di libertà per lesioni aggravate.

Quando gli agenti li hanno raggiunti, hanno visto uno dei due colpire al volto l’altro con uno scalpello. I poliziotti hanno bloccato l’aggressore che ha minacciato e opposto resistenza. Poi hanno messo in salvo la vittima. Non contento l’uomo armato di scalpello ha ancora cercato di rompere i finestrini dell’auto. Prima dell’arresto che ha messo fine alla ricca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpisce il rivale con uno scalpello, gli agenti arrestano un 43enne

TorinoToday è in caricamento