Cronaca Aurora / Corso Principe Oddone, 50

Rissa a Torino Aurora per un debito non pagato: due finiscono in ospedale e poi in carcere, ricercato il terzo

Utilizzata anche una sbarra di ferro

Immagine di repertorio

Zuffa nel pomeriggio di ieri, anche con l'utilizzo di una spranga di ferro, in corso Principe Oddone a Torino, davanti al civico 50. Protagonisti tre uomini, due dei quali sono stati arrestati mentre il terzo è scappato. Si è trattato di un litigio dovuto, secondo quanto accertato dai carabinieri del nucleo radiomobile intervenuti per le chiamate dei passanti che hanno assistito alla scena, a un debito non saldato. A finire prima in ospedale, uno al Maria Vittoria e l'altro al Giovanni Bosco, con prognosi di circa una settimana, e poi in carcere sono stati due commercianti albanesi di 42 e 38 anni entrambi residenti in città. La staffa in ferro è stata sequestrata, mentre il terzo partecipante alla rissa è ricercato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa a Torino Aurora per un debito non pagato: due finiscono in ospedale e poi in carcere, ricercato il terzo

TorinoToday è in caricamento