Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca Barriera di Milano / Via Desana

Rissa tra gang di latinos, in trenta tengono sotto scacco via Desana

Usciti da un circolo in trenta hanno cominciato a darsele di santa ragione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri ma nel quartiere c'è già chi è pronto a chiedere nuovi controlli

Dalle parole ai fatti. L’ennesima rissa tra un gruppetto di latinos ha trasformato Barriera di Milano nel set di un film d’azione. L’episodio più increscioso si è verificato lo scorso fine settimana intorno alle ore 3.30 quando il marciapiede tra corso Vercelli e via Chatillon è diventato, anche se solo per pochi minuti, un vero e proprio ring a cielo aperto. Due bande si sono date appuntamento in strada fuori da un locale per il più classico regolamento di conti. Tutto sotto gli occhi di alcuni residenti che hanno alzato la cornetta, come succede spesso, per allertare le forze dell’ordine.

“Erano in trenta e se le sono date di santa ragione. Sicuramente si è trattato di una rissa per il controllo del territorio – racconta Umberto, uno dei residenti del quartiere -. Purtroppo in Barriera siamo abituati a vedere scene da film. Ci siamo lamentati tante volte anche attraverso esposti e raccolte firme. Ma è servito a poco o nulla”. I sudamericani si sono affrontati a colpi di bastonate e lanci di bottiglie.

Tanta paura in via Desana con le auto vandalizzate dalla furia dei latinos che all’arrivo dei carabinieri si sono volatilizzati. “Erano ubriachi – accusa un altro uomo -. Sono corso sul balcone e ho visto che stavano usando qualunque cosa come arma, anche i cassonetti”. I cocci sono poi stati portati via da Amiat ma la rabbia continua ad essere tanta. In particolare quella del comitato spontaneo “Barriera di Milano Torino Nord” affiliato al Ccst. “Visto che siamo alle solite – accusa il presidente Angelo Martino – torneremo a protestare. Abbiamo già in programma un incontro in Comune. Così non si può andare avanti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa tra gang di latinos, in trenta tengono sotto scacco via Desana

TorinoToday è in caricamento