Rissa al lago Sirio: aggrediti anche gli agenti di polizia, due arresti

In manette sono finiti un italiano residente a Ivrea e un polacco. I due hanno insultato e aggredito un bagnino e scatenato una rissa nei pressi del lago. Sono intervenuti due agenti di polizia in borghese

Il lago Sirio a Chiaverano

Hanno dapprima infastidito alcuni bagnanti che stavano trascorrendo la domenica al lago Sirio, poi sono passati agli ospiti dello chalet Moia e a un litigio con il suo titolare e infine hanno aggredito due poliziotti in borghese. 

Attimi di pura follia a Chiaverano culminati con due arresti per un italiano residente a Ivrea e un polacco di 30 e 52 anni. I due erano riusciti oltretutto ad agitare talmente gli animi, da far intervenire una ventina di persone tra bagnanti, bagnini e, infine, poliziotti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da una prima ricostruzione dei fatti, pare che i due avessero più volte oltrepassato il confine della struttura privata, facendosi richiamare in più occasioni da uno dei bagnini, prima insultato e poi aggredito fisicamente. L'intervento dei bagnanti non ha placato gli animi del trentenne e del cinquantaduenne che anzi hanno colpito più persone. Solo l'intervento delle forze dell'ordine ha riportato la serenità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Auto sorpassa un tram, se ne trova un altro davanti e resta incastrata: linee deviate

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Divampa un incendio nel suo appartamento, donna muore intossicata

  • "Intesa Sanpaolo è nuda", gli Extinction Rebellion si spogliano davanti al grattacielo

Torna su
TorinoToday è in caricamento