Prima la rissa poi la fuga di gas, paura nel quartiere Aurora

I due episodi sono avvenuti entrambi in via Bra. Sul caso anche la denuncia del comitato spontaneo di zona

L'intervento delle forze dell'ordine in via Bra

Un’ora di follia per via Bra. Nella serata di mercoledì 8 febbraio le forze dell’ordine sono dovute intervenire due volte per altrettanti episodi.

Nella prima segnalazione alcuni marocchini sono venuti alle mani, costringendo i residenti ad allertare i carabinieri.

Ma quando i militari sono arrivati sul luogo descritto non hanno più trovato traccia degli aggressori.

Intorno alle ore 22, invece, una presunta fuga di gas, segnalata da alcuni condomini, ha costretto i pompieri ad un intervento al civico 10.

In quel palazzo dove, raccontano le famiglie del quartiere, non esiste nemmeno un amministratore.

La denuncia è arrivata anche per voce di Rolando Trevisan, del comitato “Quadrilatero Aurora”, e del capogruppo di Fdi della circoscrizione Sette, Patrizia Alessi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Motociclista perde la vita dopo lo scontro con una macchina

Torna su
TorinoToday è in caricamento