Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Filadelfia / Via Filadelfia, 36

Rissa e bombe carta al nuovo stadio Filadelfia: finale amaro per l'incontro Primavera fra Toro e Verona

Tre cartellini rossi per i granata

I tifosi all'inaugurazione del nuovo Filadelfia (foto di Stefano Guidi)

Rissa e lancio di oggetti nel nuovo stadio Filadelfia. All'esterno c'è stato addirittura un lancio di bombe carta. Peggio non poteva finire, sabato pomeriggio, il secondo incontro di campionato per il Torino Primavera. I granata subiscono la sconfitta contro il Verona ed è dopo essere rimasti in nove in campo - a seguito dell'espulsione di Kone e di Samake - e alcuni gesti provocatori dei veneti, che si scatena la bagarre. Nella rissa in campo sono rimasti coinvolti giocatori, staff e addirittura parte del pubblico.

Ed è poi arrivato il terzo cartellino rosso a mister D'Alena da parte dell'arbitro De Remigis, che molto probabilmente penalizzerà i granata in vista del derby. A intervenire al nuovo Filadelfia anche le forze dell'ordine. Il Verona si è allontanato a bordo del pullman scortato dalla polizia così come l'arbitro ha lasciato il campo su una volante. Ora si attende il responso arbitrale. Uno dei rischi è la squalifica del Filadelfia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa e bombe carta al nuovo stadio Filadelfia: finale amaro per l'incontro Primavera fra Toro e Verona

TorinoToday è in caricamento