Cronaca

Rissa alla festa della Leva, denunciati quattordici giovani

A scatenare la rissa antiche rivalità esistenti tra i comuni di Verolengo e Crescentino. Denunciati 14 giovani tra cui una ragazza

Hanno organizzato una vera e propria spedizione punitiva e - complice uno sguardo di troppo ad una ragazza già impegnata - hanno trasformato la festa dei coscritti di Verolengo in una mega rissa.

Protagonisti dell'assalto un gruppo di giovani dai 25 ai 30 anni, tra cui una ragazza, di Crescentino, tutti denunciati per rissa scaturita per futili motivi.

L'episodio si è verificato a Verolengo, piccolo comune alle porte di Torino, lo scorso 5 gennaio, in occasione della "Festa dei coscritti anno 1997". A scatenare la rissa, vecchi rancori covati tra gli abitanti di Verolengo e Crescentino e uno sguardo di troppo lanciato ad una ragazza del gruppo.

La festa si è ben presto trasformata in una mega rissa, culminata con l'intervento dei carabinieri di Verolengo e l'arresto di 14 giovani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa alla festa della Leva, denunciati quattordici giovani

TorinoToday è in caricamento