menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cimitero Monumentale

Il cimitero Monumentale

L'eredità non è divisa in parti uguali, rissa al cimitero tra i parenti della defunta

Denunciato uno dei figli

Rissa a sprangate dopo un funerale nel pomeriggio di ieri, venerdì 28 febbraio 2020, al cimitero Monumentale. Protagonisti dell'accaduto i figli della defunta, una ultraottantenne. Fattore scatenante: la divisione dell'eredità (che evidentemente non è stata in parti uguali) e chi avrebbe dovuto pagare il funerale.

Alla zuffa, avvenuta all'ingresso di via Varano sotto gli occhi di numerosi visitatori del camposanto, hanno partecipato una ventina di persone tra cui i tre figli della donna. Uno di loro, un 49enne italiano, è stato denunciato per minacce. L'uomo aveva raccolto una spranga da 70 centimetri da terra.

Un'altra signora, anche lei sull'ottantina, si è sentita male ed è stata trasportata all'ospedale Giovanni Bosco.

Per tutti gli altri partecipanti, non essendo stata rilevata in flagranza, sarà possibile procedere a querela contro chi ha provocato loro danni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento