Furiosa rissa fuori dalla discoteca a Torino, ma poi tutti scappano

E senza mascherina

La rissa di domenica notte in via Cigna

Furiosa rissa la notte di domenica 11 ottobre 2020 in via Cigna, quasi all'altezza dell'incrocio con il Rondò della Forca. Ad affrontarsi in strada sono stati due gruppi di ragazzi, tutti italiani, appena usciti dalla discoteca Club Freedom. Tutti, come documentano le immagini inviate da un nostro lettore, erano rigorosamente senza mascherina. Dallo stesso locale, per assistere alla scena, sono uscite diverse altre persone per assistere alla scena, anche loro sprovviste di protezioni. Poco dopo l'accaduto, sul posto sono intervenute le volanti della polizia, ma i protagonisti della zuffa si erano già allontanati e per questo non è stato denunciato nessuno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento