Rissa nel centro di accoglienza: in tre si affrontano con coltelli e blocchi di cemento

Tutti feriti e arrestati

Il materiale sequestrato dai carabinieri durante la rissa

Rissa la sera di sabato 2 novembre 2019 nella cooperativa L'Accoglienza di via Cernaia a Montalto Dora. I carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Ivrea sono intervenuti arrestando per rissa, lesioni personali e porto abusivo di armi tre stranieri con permesso di soggiorno provvisorio: due nigeriani di 23 e 29 anni e un gambiano di 22 anni, che si erano affrontati con coltelli e oggetti contundenti dopo un litigio per motivi etnici, dopo che uno di loro era stato allontanato dai residenti in quanto ritenuto persona non gradita.

Quando i militari sono arrivati i tre mostravano evidenti ferite di armi da taglio sulle braccia e hanno tentato di disfarsi di tre coltelli di varie dimensioni e di un blocco in cemento con tondelli in ferro utilizzati nelle fasi concitate della lotta.

Tutti sono stati trasportati all’ospedale di Ivrea per le cure del caso e sono stati medicati e giudicati guaribili in periodi compresi tra cinque e dieci giorni prima di essere condotti nel carcere di Ivrea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Come sarà l’inverno in Piemonte? Arriva la neve a dicembre? Risponde il meteorologo di 3bMeteo

Torna su
TorinoToday è in caricamento