Litigano cuoco e cameriere, scoppia la rissa nell'agriturismo

La baruffa scoppiata al San Berny di Vestignè ha coinvolto anche alcuni clienti. Uno di loro è rimasto ferito. Sul posto è intervenuto anche l'elisoccorso che ha trasportato un ferito al Cto

Tre feriti, di cui uno un po' più grave degli altri due. Questo è il bilancio della rissa avvenuta domenica pomeriggio all'interno dell'agriturismo "San Berny" di Vestignè, comune non distante da Ivrea. Un parapiglia nato dal battibecco tra un cuoco e un cameriere che in poco è degenerato facendo arrivare i due alle mani.

Alcuni clienti sono intervenuti per dividere i due, ma senza riuscirci subito. Una terza persona infatti, prima che la situazione si calmasse, ha riportato diverse contusioni.

Sul posto sono intervenute due ambulanze, la Polizia di Ivrea e i Carabinieri. Due delle tre persone rimaste ferite sono state trasportate al Pronto Soccorso dell'ospedale eporediese. Per l'ultima, più grave, è stato chiamato l'elisoccorso per un trasporto più rapido verso il Cto di Torino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulle cause che hanno scatenato la rissa sono in corso le indagini della Polizia. Durante il sopralluogo gli agenti hanno sequestrato un taglierino che potrebbe essere stato utilizzato durante la baruffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento