Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Filadelfia / Via Giordano Bruno

Rissa con accoltellamento nelle palazzine delle Olimpiadi occupate

Due feriti e due persone fermate dalla Polizia. Questo il bilancio dell'ennesima rissa nata in via Giordano Bruno tra gli occupanti. Ormai il numero delle persone che sono in quegli edifici è troppo alto

Nuovo intervento della Polizia in via Giordano Bruno 211.

All'interno delle palazzine ex Moi, occupate ormai da oltre un anno e mezzo, questa mattina è scoppiata una rissa tra alcuni immigrati, sfociata in qualcosa di più quando è stato tirato fuori un coltello. Feriti due ragazzi africani, fermati altrettanti dagli agenti che ora stanno provando a ricostruire quanto successo.

Quella di oggi non è la prima aggressione registrata nelle palazzine costruite per le Olimpiadi del 2006. Qualche giorno fa c'è stata un'altra aggressione con un coltello. Quando sono stati occupati, quegli edifici non erano pieni. Col tempo c'è stato un aumento incontrollato di occupanti e tra religioni diverse e etnie diverse spesso nascono problemi. Che, come questa mattina, si concludono con persone ferite.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa con accoltellamento nelle palazzine delle Olimpiadi occupate

TorinoToday è in caricamento