Cronaca

La risposta del Ferrante Aporti, "la situazione non è disastrosa"

Il sostituto direttore dell'istituto per minori di Torino, Elena Grasso, ha risposto alle parole del sindacato di polizia penitenziaria Osapp in merito ai fatti avvenuti il 27 agosto

La situazione del carcere minorile Ferrante Aporti non è "disastrosa", come sostenuto dall'Osapp. A sostenerlo è Elena Grasso, sostituto direttore dell'istituto per minori di Torino, in risposta alle parole del Sindacato di Polizia Penitenziaria riferite alle intemperanze del 27 agosto di due giovanissimi detenuti.


Secondo Elena Grasso, la situazione è "sì difficile, gravosa ma assolutamente gestita con impegno e sacrificio da tutto il personale di Polizia Penitenziaria e civile dell'Istituto e perfettamente comprensibile all'interno di un Istituto Penale". (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La risposta del Ferrante Aporti, "la situazione non è disastrosa"

TorinoToday è in caricamento