Cronaca

Treni in ritardo, Gtt risarcisce i pendolari con uno sconto

E' stato riconosciuto che tra novembre 2016 e febbraio 2017 non sono stati rispettati gli standard di puntualità e affidabilità

Saranno rimborsati tutti i pendolari che tra novembre 2016 e febbraio 2017 hanno viaggiato sulle ferrovie del gruppo Gtt, percorrendo le tratte Pont-Rivarolo-Torino e Torino-Ceres. Lo ha comunicato con una nota l'azienda, sottolineando che proprio in quel periodo "non sono stati rispettati gli standanrd di puntualità e affidabilità previsti dal contratto di servizio con l'Agenzia Mobilità Piemontese".

Come indennizzo, da Gtt verrà riconosciuto a ciascun viaggiatore, uno sconto da spendere per l'acquisto di abbonamenti mensili, plurimensili e annuali, a partire dal 26 aprile nelle biglietterie di stazione Dora a Torino, Volpiano, Ciriè e Rivarolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni in ritardo, Gtt risarcisce i pendolari con uno sconto

TorinoToday è in caricamento