Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Il Comune corre ai ripari contro la crisi: diminuzione delle corse in vista

Dal 12 settembre parte il 12 step della riorganizzazione del servizio dei mezzi pubblici. A Torino saranno introdotti gli orari fissi delle corse e diminuiti i passaggi giornalieri. Si risparmierà 10 milioni all'anno

E’ stata illustrata stamani in II Commissione la riorganizzazione del trasporto pubblico locale, un progetto elaborato da Gtt, dell’Agenzia per la Mobilità metropolitana di Torino e dal Comune di Torino. Come ha spiegato l’assessore Lubatti, si tratta del secondo punto di un percorso iniziato lo scorso anno, per far fronte alle riduzioni dei finanziamenti pubblici utili al funzionamento dei mezzi pubblici torinesi.

Non cambia la conformazione della rete, ma la modalità di erogazione del servizio. A partire dal 12 settembre (dal 1° ottobre per le corse serali) saranno introdotti gradualmente, e soltanto su alcune linee, degli orari fissi, cadenzando in modo regolare gli intervalli di passaggio dei mezzi pubblici.

Con questa nuova configurazione del servizio vi saranno quattrocentottanta corse per direzione in meno al giorno sull’intera rete, rispetto alle circa seimilasettecento effettuate a giugno nell’arco della giornata. In media si tratta di cinque corse in meno al giorno per ogni linea.

Aumenta invece la frequenza delle corse per la fascia oraria 20-21, mentre dalle 21 fino alla conclusione del servizio è invece adottato un intervallo standard di passaggio di trenta minuti per tutte le linee (ad eccezione del 4, con un intervallo di 15 minuti tra le 21 e le 24). Resta invariato il servizio della metropolitana.


Su base annua si otterranno risparmi per circa dieci milioni di euro, mentre saranno circa due milioni e novecento mila in meno i km percorsi dai mezzi pubblici nell’area urbana e suburbana. Il presidente della Commissione, Domenico Carretta, ha commentato: “Con la revisione del servizio presentata oggi in Commissione abbiamo scongiurato il pericolo di soppressione di alcune linee dei mezzi pubblici cittadini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune corre ai ripari contro la crisi: diminuzione delle corse in vista

TorinoToday è in caricamento