Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Ricorrenza della battaglia di Torino: a Superga il "Rinnovo dei Voti"

Domenica 8 settembre una manifestazione per rinnovare il voto fatto da Vittorio Amedeo II a Superga, per la vittoria nella battaglia di Torino. Organizza l'associazione Gioventura Piemontèisa

Una grande festa per ricordare i Voti di Vittorio Amedeo II e per celebrare la vittoria piemontese nella Battaglia di Torino del 1706: domenica 8 settembre 2013, alla Basilica di Superga, andrà in scena il ricordo di un evento avvenuto tre secoli fa, ma che ha segnato profondamente la storia di Torino.

Vittorio Amedeo II, salito assieme al cugino, il Principe Eugenio, sul Colle di Superga, promise alla Madonna che, se avesse dato ai piemontesi la vittoria nella battaglia che si sarebbe svolta nei giorni immediatamente successivi, egli avrebbe fatto erigere una grande basilica. I piemontesi vinsero, la basilica venne costruita: dal 1731 ad oggi Superga è uno dei monumenti simbolo di Torino, testimone di questo voto e della devozione della popolazione piemontese.

Da quattro anni un'associazione, Gioventura Piemontèisa, ha ripreso la tradizione delle celebrazioni di ringraziamento: il "Rinnovo dei Voti di Superga". "L'iniziativa è apartitica, ed è volta alla difesa dell'identità piemontese - spiegano dall'associazione - invitiamo tutti i piemontesi ad esporre un lumino acceso fuori dalla finestra, a partire dal tramonto di sabato 7 settembre, eventualmente assieme alla bandiera piemontese, in segno di ringraziamento".

L'appuntamento alla Basilica sarà domenica 8 settembre alle 10.00; alle 11.30 si terrà la Messa Solenne. Parteciperanno anche delegazioni degli altri Stati che componevano l'antica nazione sabauda: Nizza e la Savoia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricorrenza della battaglia di Torino: a Superga il "Rinnovo dei Voti"

TorinoToday è in caricamento