rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca San Salvario / Corso Massimo d'Azeglio

Il meteo annuncia pioggia: la notte bianca al Valentino è rimandata

Si farà a maggio

Il meteo non promette bene per sabato 13 aprile dunque la notte bianca al Valentino verrà rimandata di qualche settimana. A contribuire alla decisione anche la probabile festa per la vittoria dello scudetto della Juve che potrebbe in qualche modo "oscurare" l'evento. Così hanno deciso la Circoscrizione 8 insieme a La Stampa, quotidiano organizzatore, affinché la manifestazione con cui "i torinesi si riprenderanno il parco", per strapparlo almeno per una notte al degrado e alla criminalità, possa riuscire al meglio.

Alla notte bianca, che si farà a maggio quando il meteo dovrebbe essere più stabile, hanno già dato adesione decine di associazioni e molti negozianti che hanno contribuito a stilare il ricco programma a base di concerti, dimostrazioni sportive, sfilate e lezioni di yoga. Ma la pioggia primaverile non perdona e per ora nulla di fatto.

"Carissimi - scrive in una nota Davide Ricca, presidente della Circoscrizione 8 - , viste le avverse condizioni atmosferiche, la probabile impraticabilità del parco del Valentino nella serata del 13 aprile e la possibile festa scudetto della Juventus, siamo orientati a chiedere a tutti di rimandare la chiamata spontanea a riprendersi il Valentino al prossimo mese di maggio. Avrete così tutti più tempo per organizzare al meglio le vostre iniziative".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il meteo annuncia pioggia: la notte bianca al Valentino è rimandata

TorinoToday è in caricamento