menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rifiuti ammassati ai piedi dell'obelisco

Rifiuti ammassati ai piedi dell'obelisco

Piazza Savoia, cassonetti colmi e rifiuti abbandonati nel cuore della movida

Sacchi neri e immondizia vicino all'obelisco più famoso di Torino. "Ma l'Amiat passa regolarmente", assicura l'assessore all'Ambiente Enzo Lavolta

Alle 11 del mattino piazza Savoia, in pieno centro, si presenta già in condizioni indecorose. I cassonetti dell'immondizia posizionati attorno alla piazza sono colmi fino all'orlo e i rifiuti vengono ammassati uno sull'altro, contribuendo a creare uno scenario davvero poco edificante per questo angolo caratteristico di Torino. Considerando infatti che la piazza è a due passi dalla centralissima via Garibaldi e che qui si trovano alcuni locali di tendenza, i più frequentati dai torinesi soprattutto durante la movida serale, ci si aspetterebbe un maggior decoro. L'argomento è stato anche oggetto di un'interpellanza presentata in Consiglio comunale da Paola Ambrogio (Pdl) che non ha esitato a sottolineare lo stato in cui versa la piazza: "La condizione di piazza Savoia è pessima. E mi domando come questo sia possibile, considerando che i locali lì situati, per i rifiuti hanno un iter a sè".

Raggiungendo a piedi questo angolo centrale di Torino in effetti l'occhio cade sul disordine e sull'immondizia abbandonata ai piedi dei contenitori dell'Amiat. Cartoni, sacchi neri, bottiglie e sacchetti pieni di rifiuti sono ammucchiati per terra e talvolta ingombrano addirittura il passaggio sui marciapiedi. Tuttavia, l'assessore all'Ambiente Enzo Lavolta assicura che gli interventi di pulizia avvengono regolarmente: "L'Amiat è stata interpellata e ci ha garantito che il passaggio degli operatori in piazza Savoia avviene sei giorni su sette. Il fatto che spesso ci siano rifiuti abbandonati in mezzo alla strada è dovuto anche al comportamento indecoroso di alcuni cittadini". Ma il consigliere Ambrogio non è soddisfatta: "Se davvero l'Amiat passa tutti i giorni, allora qualcosa non mi torna - ha commentato -. Inoltre questa situazione indecorosa sulla piazza non è un episodio sporadico: spesso mi capita di passare in zona e regolarmente lo stato è il medesimo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento