Una discarica con grossi sacchi pieni di macerie e frammenti, area sequestrata nella ditta

I carabinieri del Noe sono intervenuti in un capannone a Villar Perosa. La situazione si protraeva così da anni

I grossi sacchi scoperti dai carabinieri all'interno della ditta

Una discarica con oltre 200 grossi sacchi contenenti polveri di lavorazione o frammenti di componenti ceramici (oltre che parti metalliche) e altri sacchi pieni di macerie sono state scoperte dai carabinieri del nucleo operativo ecologico di Torino all'interno dell'area di una ditta attiva nella produzione di isolanti a Villar Perosa.

L'area, ampia 130 metri quadri, e i rifiuti, pesanti circa 150 tonnellate, sono stati sequestrati e si è invitata la ditta a procedere al loro smaltimento. Della situazione è stata informata la procura di Torino.

La situazione, secondo quanto accertato, è sempre la stessa da anni ed è proseguita anche dopo il cambio di proprietà dell'azienda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento