Cronaca Crocetta / Via Arquata

Cortili invasi dalla spazzatura, i residenti dichiarano guerra agli incivili

Lotta alle discariche

I cortili invasi dalla monnezza

I cortili delle case popolari invasi dall'immondizia. In via Arquata c'è chi ha deciso di utilizzare l’area dedicata ai bidoni per lo smaltimento dei rifiuti come una vera e propria discarica.

Da settimane i residenti Atc convivono con l'immondizia, abbandonata vicino ai raccoglitori della differenziata. In particolare all’altezza del civico 23 dove la guerra contro gli incivili è ufficialmente iniziata. Il caldo, infatti, non aiuta e gli odori nauseabondi sono diventati un vicino di casa decisamente scomodo.

Un problema di cui è a conoscenza l'Agenzia di corso Dante che ricorda a tutti una regola importante: per lo smaltimento dei rifiuti ingombranti basta chiamare l’Amiat al numero verde 800-017277: il ritiro a domicilio è gratuito. La seconda opzione è quella di portare l’ingombrante in uno degli ecocentri attivi sul territorio.

Ma nel caso di via Arquata, poiché si tratta di un condominio e di una spesa a carico dei residenti, l’amministratore chiederà, nel corso dell’assemblea di condominio, l’autorizzazione a procedere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cortili invasi dalla spazzatura, i residenti dichiarano guerra agli incivili

TorinoToday è in caricamento