Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Rivoli

Tragedia del liceo Darwin: Procura deposita ricorso contro sentenza

Per il pm Raffaele Guariniello nella sentenza ci sarebbero "contraddizioni ed errori nell'applicazione e nell'interpretazione della legge". Il ricorso è stato depositato oggi

La scorsa settimana c'è stato il corteo a Rivoli per ricordare Vito Scafidi a tre anni dal crollo del controsoffitto del liceo Darwin di Rivoli. Proprio riguardo quella tragedia la Procura di Torino ha depositato oggi il ricorso contro la sentenza con la quale, lo scorso 15 luglio, il giudice monocratico Alessandra Salvadori ha condannato Michele Del Mastro, ex responsabile del servizio di edilizia scolastica della Provincia di Torino, a quattro anni di reclusione per lesioni e omicidio colposi. Con la stessa sentenza altri sei imputati sono stati assolti.


Nell'incidente Vito Scafidi, studente di 17 anni, rimase ucciso, mentre il suo compagno di classe Andrea Macrì rimase ferito ed è tuttora paralizzato. Nel ricorso, lungo circa 100 pagine, il pm Raffaele Guariniello parla di "contraddizioni ed errori nell'applicazione e nell'interpretazione della legge". Le persone assolte sono i tre successori di Del Mastro, Massimo M., Sergio M. ed Enrico M., e i tre professori del liceo che si erano alternati nel ruolo di responsabili della sicurezza dell'istituto, Fulvio Trucano, Paolo Pieri e Diego Sigot. Sono stati assolti con la formula "per non avere commesso il fatto". Subito dopo la pronuncia della sentenza, la famiglia di Vito Scafidi, che si era detta indignata, aveva annunciato che avrebbe presentato un ricorso autonomo qualora non lo avesse fatto la Procura. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia del liceo Darwin: Procura deposita ricorso contro sentenza

TorinoToday è in caricamento